Dello Spirito Libero

officine Tronti

Interventi

L’oltre come problema
inserito il 1 maggio 2017

Uno scritto di Mario Tronti uscito nel pamphlet “La radicalità cristiana interroga la sinistra”, scritto con Claudio Sardo, Massimo D’Antoni, Emma Fattorini e Mimmo Lucà, e pubblicato da Editori Internazionali Riuniti.

Il tema è di quelli che chiamano alla riflessione. La radicalità cristiana interroga la sinistra? Possiamo intanto dire tranquillamente questo: la sinistra non risponde. Cerchiamo di capire perché. È impreparata, non ha avuto tempo per studiare, ha avuto altro a cui pensare? Probabilmente, tutte queste cose, e qualche altra ancora. Partiamo ... continua a leggere


Una difficile saggezza da praticare nel presente
inserito il 2 marzo 2017

A cinquant’anni dalla sua prima pubblicazione "Operai e capitale" assurge a testo classico, e quindi nobilissimo, della storia del movimento operaio. Non per questo i suoi contenuti sono da considerarsi inattuali. Pubblichiamo un estratto dall’introduzione

Questa successione, questo cammino della lotta, questo crescere politico della nostra classe, partono dall’opera di Marx, passano per l’iniziativa di Lenin, trovano momenti di salto nello sviluppo in esperienze pratiche decisive direttamente operaie, e non si fermano qui, vanno oltre tutto questo, e anche noi... continua a leggere


Un conflitto nella fabbrica globale
inserito il 21 gennaio 2011

Alcuni brani del saggio che chiude il libro-inchiesta sul ciclo produttivo negli stabilimenti Fiat di Pomigliano compiuta da un gruppo di giovani ricercatori del Centro per la Riforma dello Stato. Tratto dal Manifesto del 21/01/2011

Una caratteristica del nostro sciatto tempo è la separazione degli ambiti: la fabbrica ai sociologi, il mercato agli economisti, le istituzioni ai politologi. Non funziona così. Non funziona nemmeno per i bisogni della conoscenza dei fenomeni: che, separati nella complessità delle loro componenti, diventano oscuri e risultano falsi. Tant... continua a leggere


Il che fare di Pomigliano
inserito il 25 giugno 2010

Intervento di Mario Tronti sulla vicenda dello stabilimento FIAT a Pomigliano d'Arco.

Lo slogan “da Pomigliano non si tocca a Pomigliano non si piega” è emerso dall’interno di una conricerca che un gruppo di giovani ricercatori del Crs sta conducendo da tempo in quella fabbrica insieme agli operai. Descrive l’arco di sviluppo della vicenda, fino all’esito a sorpresa del referendum: dalla difesa del posto di lavoro alla rivendicazione della dignità e della libertà del lavoratore. La posta in gioco infatti si è alzata. E chi l’ha alzata imprudentemente è st... continua a leggere


Lavoro e politica. Un grande futuro alle nostre spalle?
inserito il 27 novembre 2009

"Per motivi opposti, rappresentanza politica del lavoro non si è più data. Ma siccome questa linfa vitale continua a scorrere nelle vene della società capitalistica, essa si è indirizzata come un fiume in piena là dove ha uno sbocco, cioè nella rappresentanza sindacale". 
Mario Tronti, Il ‘caso Cgil’,
in «Quale Stato», 2, 2002, pp. 29-36

In una conversazione con Sandro Morelli e Mario Santostasi, Mario Tronti auspica "una sinistra che non possa essere facilmente liquidata, per la forza della proposta con cui viene identificata".

Partiamo dal ... continua a leggere


pagina precedente | pagina successiva

Dello spirito libero Abecedario di Mario Tronti Il popolo perduto Il popolo perduto Atlante della memoria operaia Epimeteo
Copyright | Privacy | Credits