Dello Spirito Libero

officine Tronti

Comunisti di Franco Astengo
admin, 21 gennaio 2021, Scuola di Resistenza

Nell'occasione dei 100 anni di Livorno, con l'intento di non cadere nella trappola del "aveva ragione questo" o "aveva ragione quello" e della semplicistica retorica della "dannazione" delle scissioni della sinistra mi limito a pubblicare un elenco, quello dei candidati del Partito Socialista alle elezioni comunali di Savona del 1920. Il Partito Socialista conquistò il Comune e, nel gennaio del 1921, il Sindaco Mario Accomasso (già spartichista a Berlino e consiliarista in Baviera) assieme alla gran parte della giunta e dei consiglieri aderì all'appena costituito Partito Comunista d'Italia. La lista del 1920 era composta pressoché integralmente da operai: compagni che compivano un duro lavoro e cercavano di studiare in condizioni che è impossibile descrivere dalla nostra situazione di assoluta comodità di vita. Studiavano, soprattutto studiavano da autodidatti nelle Unive ... continua a leggere

tag: , ,

Origini ed eredità dell’operaismo di Giulia Dettori
admin, 11 gennaio 2021, Scuola di Resistenza

Pubblichiamo un'intervista curata da Giulia Dettori per la rivista “Filosofia Italiana” sul numero 2 del 2020. 
Mario Tronti è un filosofo e politico italiano, fondatore, insieme a Raniero Panzieri, dell’operaismo, corrente eterodossa del marxismo teorico in Italia attraverso cui, negli anni Sessanta, sulla scia degli eventi generati dal 1956, intraprende una ricerca teorica che mira a creare un rapporto diretto tra intellettuali e classe operaia, senza la mediazione dei partiti. La fase operaista porta Tronti a collaborare con le riviste «Quaderni rossi» (1961-1964) e «classe operaia» (1963-1967), di cui è stato anche direttore, e a raccogliere nell’opera Operai e capitale (1966) le elaborazioni più importanti di questo periodo. È la chiusura di ... continua a leggere

tag: , ,

Manifesto – Officina Primo Maggio
admin, 1 maggio 2020, Scuola di Resistenza

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo Manifesto al quale aderiamo convintamente.

Tutto era pronto, il primo numero impacchettato, il manifesto rivisto e limato. Stavamo per andare in stampa e ci siamo ritrovati – come tutta Italia, come mezzo mondo – nel bel mezzo dell’emergenza da Covid-19, con tutte le sue conseguenze sanitarie, economiche, sociali e culturali. Per il primo numero sono stati necessari piccoli ritocchi e qualche aggiustamento. Gli obiettivi e i metodi del progetto, invece, ci sono sembrati ancora più necessari.

Il lavoro capitalistico, il lavoro per conto terzi nelle sue molte forme è ancora il rapporto sociale fondamentale, la base delle disuguaglianze. Non si può parlare di società oggi senza tenere in considerazione l ... continua a leggere

tag: , ,

Tronti in Inghilterra
admin, 1 maggio 2020, Scuola di Resistenza

Buone notizie dall'Inghilterra. Dopo l'uscita, per l'editore Verso, di "Workers and Capital" sono altre due le novità editoriali da segnalare.

La prima è la traduzione de "Sull'autonomia del politico", a cura di Andrew Anastasi e Matteo Mandarini. Con la traduzione vi è un'interessante introduzione al testo.

La seconda, a cura dello stesso Anastasi, è la pubblicazione di un'antologia di testi operaisti di Tronti per l'editore Common Notions.

tag: ,

Conflitto e profezia. Mario Tronti e Sergio Quinzio di Rita Fulco
admin, 28 aprile 2020, Scuola di Resistenza

E' stato da poco pubblicato un interessante articolo di Rita Fulco, della Scuola Normale Superiore di Pisa sui rapporti fra Tronti e Quinzio.

Potete scaricare, per gentile concessione dell'autrice, del curatore e del direttore della Rivista (che ringraziamo), a questo link l'articolo.

tag: ,

Dello spirito libero Abecedario di Mario Tronti Il popolo perduto Il popolo perduto Atlante della memoria operaia Epimeteo
Copyright | Privacy | Credits